MARIGLIANO

COMUNE DI

Città per la vita

La Città
www.comunemarigliano.it è il Sito Ufficiale del Comune di Marigliano(NA)
protocollo@pec.comunemarigliano.it
Email
Comune di Marigliano(NA) - Piazza Municipio, 1 - 80034 Marigliano(NA)
Centralino +390818858111

Fax +39 0818855383

C.F. 01204890634
P.Iva 01253711210
Posta Elettronica Certificata protocollo@pec.comunemarigliano.it
Fatturazione Elettronica fatturazioneelettronica@pec.comunemarigliano.it
Codice Univoco Ufficio
UFNRWG

 

 

AVVISI PUBBLICI
COMUNICATI STAMPA
Fatturazione elettronica
fatturazioneelettronica@pec.comunemarigliano.it
Codice Univoco Ufficio: UFNRWG
Pubblicità Legale Albo Pretorio on line
Gare e appalti Bandi di gara
Aree a rischio Registro aree a rischio Art.3, L.R. n.20 del 09.12.2013
Sportello Unico per l'Edilizia Sportello Unico per l'Edilizia
Servizi on line Servizi on line
SUAP SUAP On Line
URP URP
Trasparenza valutazione e merito Amministrazione Trasparente
Concorsi Concorsi
Codice disciplinare Pubblicazioni
Bilanci Bilanci
Società Partecipate Società Partecipate
Spese di Rappresentanza Spese di Rappresentanza
Punto INPS Punto INPS
comefareper Come fare per
Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment attivi
Servizi di egovernment di futura attivazione Servizi di egovernment di futura attivazione
Elenco Siti Tematici Elenco Siti Tematici
         
Comunicato stampa PIP
La gestione commissariale informa: isola ecologica-campo sportivo Santa Maria delle Grazie
Linea
         
TASI I.MU. (Imposta Municipale Propria) e TASI - Acconto anno 2015

Entro il 16 GIUGNO 2015 deve essere effettuato il versamento della prima rata dell’imposta municipale propria (I.MU.) dovuta per l’anno d’imposta 2015. (Leggi il dispositivo completo)

Non è dovuta la prima rata TASI la cui scadenza è fissata al 16 Giugno 2015. E' dovuto, invece, il versamento della rata a saldo che dovrà essere effettuata entro il 16 dicembre 2015. (Leggi il dispositivo completo)

Linea
         
Dichiarazione Tassa Rifiuti (TARI) anno 2014 TARI

Il 30 GIUGNO 2015 scade il termine per la presentazione della dichiarazione relativa al possesso o alla detenzione, avvenuta dal 01/01/2014 al 31/12/2014, di locali ed aree assoggettabili al tributo esistenti nel territorio comunale.

Linea
         
Acque Bonus Idrico annualità 2015 - Prorogato al 30.06.2015

Il Commissario Straordinario dell'ATO 3 Campania ha approvato la Deliberazione n. 27 del 31 marzo 2014 che prevede, tra l’altro, il finanziamento delle agevolazioni tariffarie a carattere sociale, bonus idrico. Le persone interessate all'assegnazione del bonus devono presentare domanda indirizzata all’Ufficio Protocollo del Comune di Marigliano, utilizzando l'apposita modulistica disponibile presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (piazza Municipio) o scaricabile dal link seguente. Le istanze per l'anno 2015 potranno essere presentate in regime di proroga entro il 30.06.2015.

Linea
         

PUC - Approvazione preliminare di piano e rapporto preliminare ambientale - Avvio consultazioni

PUC

In data 7 Aprile 2015 si pubblica il documento preliminare di piano e il rapporto preliminare ambientali - Avvio consultazioni:

Documento preliminare di piano

Rapporto preliminare ambientale

Formulario consultazione s.c.a.

Linea
         
Acqua Consumi idrici consapevoli

Si invita la cittadinanza ad un uso attento e parsimonioso dell’acqua potabile al fine di ridurre possibili disagi derivanti dal naturale incremento dei prelievi idrici nel periodo estivo, così come comunicato dalla GORI.

Linea
         
Tributi Comunali - Comunicazione del Commissario Straordinario
Tasi
Il Commissario Straordinario informa la cittadinanza che, per l’anno 2014, non sarà applicato il nuovo tributo comunale denominato TASI, che è stato istituito dal Governo per coprire i servizi indivisibili dei Comuni (illuminazione pubblica, viabilità, polizia locale, ambiente e territorio, etc.).
Ciò è stato deciso al fine di salvaguardare, in particolare, la tassazione dell’abitazione principale. Per far fronte a tale mancato gettito, sono state aumentate le aliquote dell’IMU e dell’addizionale IRPEF, tutelando, comunque, le fasce deboli della popolazione, stabilendo l’esenzione dall’addizionale IRPEF per coloro che possiedono un reddito non superiore ad €. 10.000,00.
Linea
         
Linea blu

Città contro la pena di morte